Dolci tipici sardi : tutte le ricette più famose

Di dolci tipici sardi ce ne sono davvero tantissimi. Senza contare che per ogni ricetta possono esistere delle particolari varianti in base alla zona.
Elencarle tutte può risultare abbastanza difficile, ma queste prelibatezze possono essere divise in categorie in base agli ingredienti previsti per la preparazione o alla tecnica di cottura.

In particolare, li abbiamo raggruppati qui in: dolci col mosto (sapa), dolci fritti, pasta mandorle, dolci al formaggio.

Iniziamo da quelli al formaggio.

Dolci al formaggio Sardi

Il formaggio è un ingrediente utilizzato tantissimo in pasticceria in Sardegna per realizzare tanti dolci diversi.
Soprattutto la tipica ricotta di pecora, prodotta localmente in modo assolutamente genuino.
I dolci più rappresentativi di questo gruppo sono sicuramente le Pardulas.

Pardulas

Le Pardulas sono degli allegrissimi cestini di pasta realizzata con soli tre ingredienti: semola, acqua e strutto – da poter sostituire con del burro – .
Una volta preparata questa sfoglia, ve riempita con del ripieno a base di ricotta di pecora preparato con tuorli d’uovo, zucchero, semola, scorze di limone e arancia e, per concludere, dello zafferano.
Anche lo zafferano è un ingrediente ricorrente nella cucina sarda che viene molto utilizzato in pasticceria.

Con la loro particolare forma ed il ripieno giallo intenso dovuto allo zafferano, le pardulas sembrano proprio dei piccoli soli.
Mettono allegria in tavola e sono golosissimi.

Curiosità: le Pardulas possono essere preparate un po’ tutto l’anno, ma sono soprattutto tipiche del periodo pasquale.

Dolci Fritti sardi

l’isola è famosa per alcuni dei suoi dolci fritti, tra cui le inconfondibili “cattas”, le frittelle con la caratteristica forma a spirale che profumano di zafferano.

Ebbene, tra tutte queste golosità ci sono anche le irresistibili seadas.

Seadas

Le Seadas sono un dolce tipico super veloce da preparare ed estremamente sfizioso.
Si parte dalla preparazione di una sfoglia molto semplice: soltanto acqua, farina di semola e strutto.
Una volta preparata e lasciata riposare, la sfoglia viene tagliata in tanti dischetti da riempire con del pecorino fresco.
Una spennellata di albume in superficie e le seadas sono pronte per essere fritte.

Il tocco finale è far colare sui dolci ancora caldi del miele di corbezzolo e decorare con scorze di agrumi.

Che profumi e che sapori!

Scopriamo invece qualche dolce tipico che ha come ingrediente il mosto di vino prodotto localmente.

Dolci alla sapa

La sapa (o “saba” in sardo) è del mosto di vino cotto che utilizzato nella preparazione dei dolci aggiunge un sapore ed un profumo davvero particolari.

Tra i dolci tipici sardi a base di sapa forse uno dei più rappresentativi è il Pane di mosto. Una ricetta semplice, come tutte quelle tipiche della Sardegna, ma estremamente gustoso.

Pane alla sapa

Gli ingredienti sono farina, mosto cotto concentrato (sapa), frutta secca, zucchero, latte, arancia, vanillina, cannella, lievito per dolci e confettini colorati per decorare.

Si tratta di un dolce molto sostanzioso, che fornisce le giuste energie senza appesantire troppo.

Infine, parliamo dei dolci alla pasta di mandorle.

Dolci tipici sardi alle mandorle

Anche in questo caso le preparazioni dolci a base di mandorle sono tantissime e una più golosa dell’altra.
Se amate la pasta di mandorle, sicuramente impazzirete per le “pilichittos“.

Pilichittos

Semplicemente acqua, farina di mandorle e zucchero alla quale viene aggiunto del liquore di sambuco.
La particolarità di questi dolcetti è che una volta pronti vengono cosparsi di zucchero al velo e avvolti in carte colorate come fossero tante caramelle.
Prepararle è semplicissimo e sono un’ottima idea regalo.

La cosa sorprendente è che sostituendo un solo ingrediente è possibile ricavare dei dolci completamente diversi, come i famosi “sospiri sardi”

Sospiri sardi

Anche i sospiri sardi sono facilissimi da preparare e necessitano solo di pochi ingredienti.
Farina di mandorle, acqua, zucchero e scorza di limone.
Una volta cotti questi dolcetti vengono ricoperti con una glassa bianca di acqua e zucchero ed in genere serviti in pirottini di carta colorata.

Provate a realizzare queste semplici ricette per portare a casa i sapori stupendi della meravigliosa Sardegna.

Se invece volete assaggiare queste prelibatezze preparate direttamente sull’isola e scoprire tutti sapori della Sardegna, partite per uno splendido soggiorno a Sassari!

Soggiorno presso Domus 81 Luxury Villa

A Sassari, Domus 81 Luxury Villa si trova nella posizione ideale per godere della propria privacy restando però vicini al mare e a pochi minuti da tutte le attrazioni turistiche della zona nord-occidentale della Sardegna.

Villa Vacanze Sassari Domus
Immersa nel verde, a pochi minuti dai centri storici di Sassari ed Alghero, è circondata da strutture per attività sportive e percorsi per passeggiate a piedi, bici o trekking. Composta da due unità abitative con ingressi indipendenti, può ospitare fino a 12 persone

Scopri Domus 81

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.